mulan

UNA GIOVANE DONNA SENZA PAURA RISCHIA OGNI COSA PER PROTEGGERE LA PROPRIA FAMIGLIA E IL PROPRIO PAESE.

Oggetto particolare nella vasta filmografia Disney, Mulan sembra arrivare in coda ad una tendenza e allo stesso tempo anticiparne un’altra. Se, infatti, il trentaseiesimo lungometraggio animato della Disney, datato 1998, s’inserisce nel quadro del cosiddetto Rinascimento disneyano, quando lo studio porta sullo schermo una decina di titoli che si ispirano a fiabe e leggende tra le più note di tutto il mondo (La SirenettaAladdinIl Re LeonePocahontasHerculesTarzan), con Mulan in particolare comincia una messa in discussione – ancora assolutamente embrionale – dell’ideale femminile tradizionalmente inteso, e in particolar modo dei valori che spingono all’azione le giovani protagoniste dei film Disney, che troverà poi piena elaborazione più di un decennio dopo (con La Principessa e il Ranocchio, prima, e poi, compiutamente, con Ribelle e con Frozen).

Data di uscita:N.D.
Genere:Avventura, Drammatico, Family
Regia:Niki Caro
Attori:Liu Yifei, Donnie Yen, Jason Scott Lee, Utkarsh Ambudkar, Yoson An, Ron Yuan, Tzi Ma, Rosalind Chao, Gong Li, Jet Li
Paese:USA
Sceneggiatura:Lauren Hynek, Rick Jaffa, Elizabeth Martin, Amanda Silver
Fotografia:Mandy Walker
Montaggio:David Coulson
Produzione:Walt Disney Pictures
Distribuzione:Walt Disney Pictures Italia